Vivisezione- basta con le torture sugli animali, il WWF


siamo contenti di portare in visione a tutti gli iscritti la pronta risposta del WWF Italia in seguito alla e-mail di protesta per l’assunzione nel loro organico di due noti vivisettori. Abbiamo anche accusato di connivenza la Monsanto (casa produttrice degli OGM e altre porcherie che porta sul suo sito i link alle due associazioni di cui segue) e alcune tra le più famose associazioni ambientaliste: Greenpeace e WWF.

Qualcuno ci ha chiesto per quale motivo pensiamo e affermiamo questo.

Il nostro presidente Onorato Vitale, partecipa da anni a nome de La Leva di Archimede a numerosi convegni e manifestazioni a cui partecipano puntualmente anche le succitate associazioni. Le argomentazioni portate avanti da queste associazioni sono spesso bolle di sapone, fiumi di parole contenenti il nulla, aria fritta. E questo lo possimo affermare dopo anni di esperienza e interesse per le stesse argomentazioni. Basi scientifiche per opporsi con estrema forza agli OGM (con chiaro riferimento all’ultima manifestazione di Genova) ce ne sono a sufficienza. Perché mai un riferimento serio e forte? E’ forse per questo che hanno il monopolio dell’intervista? Per parlare di… niente? Da dove provengono tutti questi soldi per organizzare suntuose manifestazioni? Dagli associati? E i link sulla homepage della Monsanto? (http://www.monsanto.it) Senza parlare degli “sfondoni” che a volte escono dalla bocca o dalle pubblicazioni di queste associazioni.

Sono fermamente convinto che quando in un’associazione girano troppi soldi e tende sempre di più ad assomigliare più a un partito politico che ad una associazione, perde della sua credibilità per un ovvio contrasto d’interesse.

E poi, quest’ultima storiellina non è un’atra chiara dimostrazione? Pensate che se la gente comune come noi non si fosse mossa i due “professori” sarebbero stati ugualmente cacciati? Non considerando il fatto che non andavano proprio assunti…

Questa la risposta del WWF

Gentile Amica, Caro Amico,
desidero renderle noto che i professori Enrico Alleva ed Alberto Oliverio si sono dimessi dal Comitato Scientifico della nostra Associazione per evitare che il WWF possa essere ingiustamente danneggiato dalle proteste giunte circa la loro presenza nel suddetto Comitato.

Con i migliori saluti,

Fulco Pratesi
(Presidente WWF Italia)

==========================================================================

Dopo questa piccola “vittoria” vorrei condividere con voi una piccola “poesia” che questa mattina ci è giunta tra le mani, dal titolo “NON SI E’ MAI VISTO”. E siccome sono convinto che niente sia casuale…

Al di là del credo religioso, politico e alimentare del singolo individuo sento di condividere in pieno quanto riportato di seguito!!

BASTA CON LE INUTILI TORTURE SUGLI ANIMALI!!!

Prima di chiudere vorrei fare un’ultima citazione:

La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali.
(Mahtma Gandhi)

Ivan
La Leva di Archimede – Roma

Precedente Hulk Dame tu cosita - el chombo - VIDEO DIVERTENTI Successivo Un gatto con due nasi è una creatura semplicemente straordinaria.